Vino Spumante

Spumante Franciacorta

Spumante Franciacorta

Spumante Franciacorta, le bollicine del vino italiano

Lo spumante Franciacorta è ottenuto da uve Chardonnay e/o Pinot nero (quello bianco è ammesso nella percentuale massima del 50%). La produzione di questo apprezzato vino è caratterizzata da una tecnica di rifermentazione in bottiglia con un minimo di un anno e mezzo di affinamento sui lieviti. La commercializzazione non è autorizzata prima di 25 mesi dalla vendemmia. La pressione dopo l’imbottigliamento deve essere compresa tra 5 e 6 atmosfere.

Lo spumante Franciacorta DOCG presenta le seguenti caratteristiche alla degustazione: colore giallo paglierino con riflessi verdolini o dorati, perlage persistente, bouquet con le proprietà particolari della fermentazione nelle bottiglie, sentori di crosta di pane e di lievito arricchiti da delicate note di agrumi e di frutta secca (mandorla, nocciola, fico secco), sapore sapido, fresco, fine e armonico.

L’area produttiva di questo delizioso vino spumante è una zona collinare che dista 100 km da Milano e si estende per 21 comuni, in un territorio anticamente ricco di boschi. Avviata già nel XVI secolo, l’attività vinicola sposa la felice via della spumantizzazione alla fine degli anni Cinquanta del Novecento. Nel 1990 nasce il Consorzio volontario del vino spumante Franciacorta. E la storia continua nel segno del successo.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento