Progresso

La classifica Nielsen sul consumo responsabile

La classifica Nielsen sul consumo responsabile

Chi è disposto a spendere di più per acquistare da imprese che hanno adottato programmi di responsabilità sociale? In Europa, i consumatori più “socialmente responsabili” sono gli italiani, secondo la “Nielsen Global Survey Corporate Social Responsibility”.

Nielsen ha realizzato l’indagine a maggio 2013, intervistando online 29.000 consumatori in 58 Paesi per misurarne la propensione a scelte responsabili. In Europa, il 44% degli italiani – contro una media europea del 36% – esprime attenzione agli impegni sociali adottati dalle aziende. Il 31% dei consumatori italiani (a fronte del 27% in Europa) ha dichiarato di avere fatto almeno un acquisto, negli ultimi sei mesi, di merci o servizi di imprese socialmente responsabili. Dati confermati dallo straordinario successo della linea di prodotti biologici ed eco-logici “Vivi Verde” di Coop Italia, primo gruppo distributivo della Penisola (+70% le vendite nel 2012, sul 2008).

A livello globale la sensibilità dei consumatori verso la sostenibilità d’impresa è ancora più spiccata rispetto agli italiani, con una preminenza di acquirenti responsabili del 43%, con picchi in Asia-Pacifico (54%), Medio Oriente-Africa (45%), Sudamerica (43%), e Nord America poco sotto l’Europa (34%).