pasta

Gragnano pasta

Gragnano pasta

Gragnano pasta di tutti i tipi

A Gragnano la pasta è un’arte. Tra i tanti tipi di pasta tipici della cucina italiana, quello che nasce nel territorio del Comune di Gragnano, provincia di Napoli, è il primo a potersi fregiare della certificazione IGP. Gli ingredienti sono semola di grano duro e acqua proveniente dalla falda acquifera locale. Componenti semplici e preziosi, che si sommano a una tecnica peculiare.

Dopo l’impasto e la gramolatura per ottenere una massa liscia e omogenea, infatti, il processo produttivo della Gragnano usa l’estrusione attraverso trafile in bronzo, che danno al prodotto la forma desiderata. Le fasi produttive successive sono l’essiccazione, a una temperatura che non deve superare i 60 °C, ed il confezionamento.

A Gragnano vari tipi di pasta sono realizzati e venduti in tutto il mondo. A spiccare sono però i Paccheri, lisci e a taglio dritto, con diametro di circa 30 mm. Il nome, dal napoletano pacchero (schiaffo), deriva dal rumore che fanno quando vengono rimescolati nella zuppiera pieni di salsa. Caratteristica di questo formato è la rugosità superficiale che li rende particolarmente adatti a trattenere sughi e condimenti.

 

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento