Pasta fresca

pappardelle

pappardelle

Pappardelle idee, ricette di puro gusto

Pappardelle è un termine quasi onomatopeico che deriva direttamente dal latino “pappa” e “pappare“, cioè mangiare con gioia quasi infantile. Il nome porta subito alla mente ricette a base di selvaggina, dove pasta fresca e carne si sposano a creare un connubio difficilmente realizzabile con altri tipi di pasta.

Le rinomate pappardelle sono semplicemente tagliatelle più grosse, pasta fresca stesa a mano con i medesimi ingredienti: uova e farina di grano. Stando ad alcune indicazioni (non abbiamo fonti storiche certe), le pappardelle sarebbero uno dei tipi di pasta originari della Toscana, regione in cui si cucinavano anche con semola di castagne, talvolta senza concorso dell’uovo.

Pappardelle e ricette maggiormente diffuse sono: pappardelle “sulla” lepre (indicando la grande quantità di carni), pappardelle al cinghiale, al ragù (o bolognesi).

Le fettuccine, tipiche romane, per quanto molto più piccole, vengono considerate dirette cugine delle pappardelle. Ricette di “fettucce” famose sono “alla romana“, “all’abruzzese” e, in tutto il mondo “Alfredo“, risalenti ad una semplice ricetta della Roma della Dolce Vita.

Ricette vegan si stanno facendo strada in questi ultimi anni, presentando preparazioni basate solo su farine e acqua, condite da verdure speziate.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento