Mercati

Nostrano Bio, il primo zucchero biologico 100% italiano

Nostrano Bio, il primo zucchero biologico 100% italiano

Nostrano Bio – il primo zucchero di barbabietola biologico e 100% italiano, in un packaging compostabile – sbarca finalmente a scaffale. Grazie a Italia Zuccheri, i bieticoltori di CoProB e Federbio.

Lo zucchero bio 100% Made in Italy

Nostrano Bio è lo zucchero grezzo di barbabietola che segna il rilancio della linea ‘Nostrano – il 100% italiano’. Italia Zuccheri guarda sempre più in alto, con la migliore espressione della sostenibilità ambientale che l’agricoltura biologica rappresenta.

La coltivazione della barbabietola bio è garantita dai membri della cooperativa CoProB, nata nel 1962 a Minerbio (Bologna), in Emilia-Romagna. Proprio qui – e in altre 6 regioni (Veneto, Piemonte, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia, Marche e Umbria) – le 5000 aziende agricole socie rilanciano (o recuperano) una coltura tradizionale con un progetto innovativo.

Un innesco per la conversione al bio di altre terre

All’insegna di filiera corta e tracciabilità dal campo alla tavola, già 140 aziende agricole coltivano 1600 ettari a barbabietola bio. Con la prospettiva di ampliarne il raggio, via via che si completerà il processo di conversione di nuove quote dei 33mila ettari complessivi coltivati a barbabietole.

Nel processo di conversione al bio, ‘L’obiettivo è di raggiungere l’80% della superficie nel giro di qualche anno con l’aiuto della precision farm. Anche se la bietola è una coltura a bassissimo impatto ambientale – un ettaro assorbe anidride carbonica quanto un ettaro di bosco – ed è fondamentale anche per la rotazione agricola con i cereali‘, spiega Claudio Gallerani, presidente di COPROB. (1)

Note

(1) V. Luisanna Benfatto, Debutta sul mercato lo zucchero 100% made in Italy. Il sole24Ore

Informazioni sull'autore