Ceci

Pasta e ceci

Pasta e ceci

Pasta e ceci ricette

Pasta e ceci, ricette migliori per capacità di nutrire completamente il fabbisogno del nostro organismo non esistono. I ceci sono ricchi di carboidrati, proteine e, pur essendo un legume comune e quindi economico, contengono un alto concentrazione di omega 3, folato (ottimo per abbassare l’omocisteina e contrastare il rischio di infarto) ed infine di vitamine. Cucinare ceci, infatti, significa passare dalla importantissima fase di ammollo, momento in cui essi perdono le poche sostanze nocive sviluppando vitamina C e B. Insieme alla pasta sono ottimi per diminuire i valori del “colesterolo cattivo” e la possibilità di sviluppare una ipertensione.

Il cece viene consumato principalmente nelle regioni meridionali assieme alla pasta, tuttavia è storica una lunga tradizione anche in Liguria, dove con la farina ottenuta dai semi essiccati si continua a cucinare farinata e panissa, prelibate pietanze dal sapore autentico. Accompagnati alla pasta vengono cucinati “alla romana“, “alla napoletana” e “alla toscana“, ricette di pasta classiche, ideali per serate autunnali.

Ad accompagnare questa pasta è possibile utilizzare la pancetta ed il pomodoro, importantissimo è scegliere varietà di legumi tipici, come quello di Merella, della Murgia Carsica o quello rosso di Gravina di Puglia.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento