Idee

Diversificazione della dieta

Le verdure surgelate sono protagoniste di molte leggende urbane. Tra le più diffuse, quella secondo cui le verdure sottoposte a surgelazione contengano sistematicamente coloranti. A parte il fatto che la normativa vieta espressamente questa pratica, come anche l’aggiunta di conservanti, quel colore è invece garanzia di qualità. I vegetali freschi sono naturalmente colorati. Il surgelamento non fa altro che rallentare, fino quasi a bloccarlo, qualsiasi processo di deterioramento, fissando la struttura, il sapore, l’aroma, le proprietà nutritive e il colore delle verdure, subito dopo la raccolta.

Un argomento piuttosto dibattuto è se siano meglio le verdure surgelate o le fresche. Gli esperti sono concordi nell’affermare che dal punto di vista nutrizionale le due si equivalgono. Se non si applicano le buone pratiche di trasporto e stoccaggio il fresco può addirittura risultare meno "performante" in questa prospettiva.

Le verdure surgelate in particolare, assurgono a un ruolo molto più importante in termini pratici. Vale a dire per il contributo che danno alla diversificazione delle diete, con la disponibilità di verdure di ogni varietà, anche quando non sono di stagione e per la possibilità di utilizzarle anche se si ha poco tempo a disposizione per cucinare.