kiwi

kiwi frutto

kiwi frutto

Kiwi frutto amato dagli italiani

Kiwifrutto originale della Cina meridionale, dove veniva coltivato sette secoli fa in onore dell’imperatore, come ornamento e frutto eccellente. Dopo essere stato importato in Inghilterra e Nuova Zelanda, inizia la forte ascesa in Italia: i coltivatori della penisola sono oggi al mondo i primi produttori di kiwi, una coltivazione da più di 410mila tonnellate annue!

Un miracolo commerciale, tutto dovuto allo stesso kiwi e proprietà relative, a livello nutrizionale ed organolettico. Nel Belpaese la coltivazione della cosiddetta “uva spina cinese” (nome ottocentesco del kiwi frutto) vede un’accelerazione negli anni ’80, in territori dal clima favorevole, specialmente in quel di Latina.

E se un alimento entra nella realtà della grande coltivazione, ecco che la cultura culinaria italiana non può rimanere indifferente. Sono molti gli chef ad abbinare i kiwi al pesce spada, a utilizzarlo nella lavorazione di dolci, ma anche a interpretarlo nella preparazione di salse o sughi. Kiwi, un frutto poliedrico, genuino, unico.

Il kiwi è un frutto dolce e acidulo, strabiliante per le sue proprietà. Molto ricco di vitamina C, ferro, sali minerali, rame, acido folico e ascorbico e antiossidanti, è un frutto caratterizzato dall’alta presenza di fibre, proprietà ottima per la conclusione di un pasto.

 

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento