Certificazioni

IFS Food, per operare con la Gdo

IFS FOOD

L’IFS Food (International Food Standard) è uno strumento di garanzia nella selezione dei fornitori da parte della Gdo (private label). Certifica i livelli qualitativi e la sicurezza igienico-sanitaria del prodotto alimentare, e si basa sulla metodologia HACCP.

L’IFS attiene all’intero ciclo produttivo, dalla scelta delle materie prime e la loro trasformazione, fino al personale e al confezionamento dei prodotti. Alcuni elementi dello schema coincidono con quelli della ISO 9001 (Sistema di gestione per la qualità) e della UNI 10854 (sull’autocontrollo igienico). Per l’azienda già certificata risulta quindi più agevole conseguire la certificazione IFS Food.

L’IFS, al pari del BRC, armonizza i diversi standard adottati per la Gdo europea. L’IFS Food origina dalle disposizioni della Gdo tedesca, francese e italiana, mentre il BRC (British Retailer Consortium) è nato in Gran Bretagna. Con le ultime edizioni, i due standard sono allineati, consentendo anche l’esecuzione di audit congiunti per il rilascio di entrambe le certificazioni.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.