Vino rosso

Cerasuolo di Vittoria

Cerasuolo di Vittoria

Cerasuolo di Vittoria, vino rosso eccezionale

Il Cerasuolo di Vittoria, vino rosso di Sicilia, ha origini molto antiche, che si fanno risalire al 1607, anno di fondazione della città da cui ne deriva il nome. Secondo le cronache la fondatrice del borgo siciliano, Vittoria Colonna Henriquez, regalò ai primi coloni un ettaro di terreno coltivabile, a condizione che fosse dedicato al vigneto.

Caratterizzato da una produzione limitata a quantitativi modesti per molti anni, il Cerasuolo è una DOCG riconosciuta dal 2005 e in tempi più recenti ha aumentato i volumi per rivelarsi uno dei tesori di maggior rilievo dell’enologia siciliana. I vitigni che compongono la miscela solo il nero d’Avola, utilizzato per dare struttura e personalità, e il frappato, tipico della zona e capace di trasferire profumi fruttati. L’affinamento deve essere non inferiore ai 3 mesi, che diventano 8 nel caso del Classico.

Ha un colore che ricorda le ciliegie, cerase nel dialetto meridionale, e presenta aromi di amarena, cannella, cacao e liquirizia, che si accompagnano a un gusto caldo e morbido. Si abbina bene alla cucina locale: caponate, formaggi stagionati, agnello alla brace.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento