Verdure

Aglio

Aglio

Aglio proprietà nutrizionali, alimento simbolo italiano

Uno spicchio d’aglio, grazie alle sue proprietà organolettiche, ha da solo il potere di cambiare e rendere più sfiziose le ricette del panorama culinario italiano. Nella cucina nazionale i bulbi della pianta di alium sativum sono un ingrediente essenziale in moltissime preparazioni, se pure in piccole quantità.
Senza, molti piatti perderebbero una componente fondamentale di sapore e fragranza: è il caso del pesto alla genovese, un condimento ove l’aglio spicca assieme al basilico. Per non parlare della bruschetta, a cui mancherebbe uno spunto in più. Vi sono ricette che dagli aromi sprigionati da pochi spicchi prendono il nome, la loro ragione d’essere e il compiersi del loro destino: spaghetti, aglio, olio e peperoncino. Semplice, gustosa, dalle proprietà rigeneranti, unica tra tutte le ricette.
Aglio, un bulbo noto all’uomo fin dai tempi antichi in virtù di note peculiari proprietà antibatteriche, è usato anche in erboristeria (contro il colesterolo alto ma anche per le bronchiti oppure come digestivo). Il prezioso aglio italiano presenta anche varietà di pregio, alcune delle quali hanno ottenuto il riconoscimento DOP, parliamo dell’aglio di Voghiera e di quello bianco Polesano, le specie rosse che crescono a Sulmona e a Nubia e ancora, quello di Vessalico.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento