Salute

Zucchero bianco o di canna

Zucchero bianco o di canna

Zucchero bianco o di canna, quali differenze?

Zucchero bianco o di canna? È la domanda ricorrente da quando lo zucchero bianco è stato demonizzato a vantaggio di quello di canna. Ma qual è davvero la differenza?

Lo zucchero bianco deriva dalla barbabietola da zucchero, una coltura diffusa in Europa, mentre lo zucchero di canna è ottenuto dalla canna da zucchero, pianta tradizionalmente tropicale, ora coltivata anche nelle regioni meridionali italiane.

Nessuna differenza sostanziale nella composizione dei due tipi di zucchero. Entrambi sono composti da saccarosio, a sua volta formato da due molecole zuccherine che la digestione scinde in fruttosio e glucosio.

Anche sotto l’aspetto nutrizionale, i due tipi di zucchero sono comparabili. Lo zucchero di canna viene in genere mantenuto di colore ambrato, grazie a un minimo di melassa residua, ma i processi fisico-chimici di raffinazione privano entrambi i tipi di zucchero di ogni impurità. Nel bene e nel male, ove si ecceda, puro saccarosio.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento