prosciutto crudo

crudo San Daniele

crudo San Daniele

Prosciutto crudo San Daniele, alta qualità

Il celebre Prosciutto crudo San Daniele nasce esclusivamente dalle carni selezionate di maiali allevati in dieci regioni dell’Italia centro-settentrionale. 
Le cosce di prosciutto crudo devono assolutamente rimanere fresche, in alcun modo congelate, fino a quando non arrivano nella cittadina di San Daniele del Friuli, dove sono lavorate rispettando il ritmo delle stagioni e con il solo utilizzo di sale marino, senza l’aggiunta di additivi chimici o conservanti.

Le caratteristiche climatiche e la posizione geografica di questo piccolo comune, ne fanno un luogo ideale per la stagionatura. I venti che scendono dalle Alpi Carniche si incontrano con quelli provenienti dal mare Adriatico, portando profumi resinosi e al contempo salmastri. A questo si aggiunge un microclima regolato dalle terre moreniche e dallo scorrere del fiume Tagliamento.

La lunga storia del Prosciutto San Daniele DOP lo ha visto protagonista sulle tavole di grandi personaggi, come i Dogi di Venezia e Napoleone, i Savoia e gli inquilini dei sacri palazzi apostolici di Roma. Oggi, i prosciuttifici ufficialmente aderenti al Consorzio dei produttori sono 29, con una capacità produttiva di circa 3 milioni l’anno di crudo con denominazione di origine protetta.

 

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento