Progresso

Mercato biologico

Mercato biologico

Mercato biologico, Europa campione di crescita

Mercato biologico senza freni. Per il 2014 in Europa ha registrato un ulteriore aumento, segnando un +7,6%. Le vendite al dettaglio hanno raggiunto valore complessivo di oltre € 26 mdl, dei quali 23,9 mld spesi dai consumatori europei per acquistare alimenti bio.

Secondo i dati diffusi dal FiBL (Istituto di ricerca sul bio), i maggiori consumi procapite nel mercato biologico in Europa si registrano in Svizzera (221 €), dove la quota dedicata all’acquisto di alimenti bio (7,1%) è di poco inferiore a quella della Danimarca (7,6%) e di poco superiore che in Austria (6,5%).

Leader del mercato biologico in Europa sono la Germania (€ 7,9 mld), la Francia (4,8 mld), il Regno Unito (2,3 mld) e l’Italia (2,10 mld). E le rilevazioni disponibili per il 2015 mostrano che in questi grandi mercati la tendenza è confermata. A livello globale, il più grande mercato biologico è negli Stati Uniti, ove la spesa è di € 27 mld, per un consumo medio di 85 € a persona).

Come il mercato, il bio in Europa cresce anche in termini di terre coltivate. Il suolo dedicato all’agricoltura biologica è pari a 11,6 mln di ha in Europa e a 10,3 mln di ha nell’Unione europea. Aree equivalenti, rispettivamente, al 2,4% e al 5,7% dei terreni agricoli complessivi.

 

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento