pasta

bucatini

bucatini

Bucatini perfetta pasta

Bucatini, una pasta speciale, di origine contesa tra Roma (patria delle ricette relative, di cui sono esempio i  rinomati bucatini all’amatriciana) e Napoli, dove sono chiamati col nome di “perciatielli“, da “perciato“, bucato.

I deliziosi bucatini sono il perfetto incontro tra pasta lunga e corta: presentano la stessa lunghezza degli spaghetti, hanno maggiore consistenza e sono attraversati da un foro, caratteristica che permette una eccellente cottura (l’acqua cuoce allo stesso modo la superficie interna che quella esterna).

Bucatini e ricette è un capitolo da aprire parlando dell’amatriciana. Infatti, per quanto si adattino benissimo a sughi poco consistenti alla stregua del “cacio e pepe”, questo formato di pasta è il prediletto dagli amanti dei condimenti corposi, tra cui il celebre Enrico Caruso (1873 – 1921) che nelle tournèe americane anelava ai suoi bucatini (esiste anche una ricetta col suo nome a base di zucchine e pomodori).

Bucatini amatriciana, protagonisti anche di film come “C’eravamo tanto amati“, sono originari probabilmente di Amatrice, un paese del Lazio. Secondo la storia i pastori del luogo avrebbero messo insieme in una preparazione “povera” gli ingredienti di cui disponevano, ovvero: pomodoro, guanciale di maiale (o pancetta), pecorino, vino, olio e peperoncino.

 

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento