Olio di oliva

olio di oliva biologico

olio di oliva biologico

Olio di oliva biologico, il migliore extravergine

Chi cerca un olio di oliva biologico italiano extravergine può contare su una eccellenza davvero generosa, grazie alla straordinaria varietà di cultivar, tradizioni e terroir, che caratterizzano le produzioni Made in Italy. In questo ventaglio del gusto, un ruolo di primo piano spetta al bio, tecnica agricola che sfrutta la sapienza contadina e scarta l’intrusione della chimica nell’intero processo che conduce dall’albero alla bottiglia.

Un olio di oliva definito biologico è tale anche se ogni oliva impiegata per estrarlo è raccolta manualmente. Una distinzione meno nota è quella tra olio extravergine e vergine. In entrambi i casi, l’estrazione avviene con mezzi meccanici e fisici, senza mai ricorrere ai solventi. Negli extravergine il grado di acidità non deve superare lo 0,8%, mentre nei vergini, dalle qualità organolettiche leggermente inferiori, è ammesso un livello fino al 2%.

Quando ci si confronta con prodotti certificati e garantiti come eccellenti, osservare variazioni significa assistere alle tante declinazioni di cui è capace un prodotto coltivato e spremuto in Italia. Colore, odore e sapore variano anche molto a seconda dell’area di provenienza. Un ulteriore pregio di un olio extravergine di oliva proveniente dal Belpaese.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento