Idee

Il ruolo dei polifenoli nella colite ulcerosa

polifenoli olio

L’olio extravergine di oliva ricco in polifenoli può avere effetti antinfiammatori e contrastare i sintomi della colite ulcerosa. È la conclusione alla quale giunge lo studio pubblicato sul Journal of Nutritional Biochemistry, che ha testato su cavie di laboratorio l’azione delle sostanze antiossidanti contenute nell’olio extravergine.
I ricercatori hanno indotto la colite cronica nei topi sottoposti all’esperimento, dividendoli poi in quattro gruppi soggetti ad altrettante diete. Nei soli animali alimentati con una dieta a base di olio extravergine ad alto contenuto di polifenoli (850 ppm) si è avuta una marcata diminuzione dello stato infiammatorio. La malattia si invece evoluta negativamente negli altri casi, anche quando l’alimentazione standard è stata abbinata alla medesima dose di polifenoli.
L’accertamento del grado di infiammazione è basato su due classi di parametri, un gruppo facente capo all’indice internazionale DAI e una serie di prelievi e analisi istologici. Non resta che sperare che queste evidenze siano sottoposte all’Efsa, in vista della validazione scientifica di un nuovo claim per l’olio extravergine.