Idee

CSQA, tre innovative certificazioni “free from”

CSQA, tre innovative certificazioni “free from”

CSQA, azienda con esperienza ultraventennale nelle certificazioni dell’agroalimentare, ha messo a punto tre nuove certificazioni “free from”. In linea con le esigenze dei consumatori, sempre più attenti ai profili qualitativi e alla sostenibilità degli alimenti. 

“Suino senza antibiotico”, la certificazione della carne di maiale allevato senza antibiotici, è la prima in Italia. Garantisce la provenienza nazionale delle carni e la salubrità del prodotto, ottenuto da allevamenti in cui è assicurato il giusto spazio agli animali e un’alimentazione di sola origine vegetale.

‘Senza Glutine’ attesta invece una affidabilità superiore a quella prevista dalla normativa. Possono fregiarsene i prodotti e i ristoranti che servono pasti con tracce di glutine inferiori ai 10 ppm (10 mg/kg), meno del limite di legge di 20 ppm (Regolamento CE N. 41/2009).

La terza certificazione, “Qualità Vegetariana”, altro primato italiano per Csqa, è stata definita per l’Avi, Associazione vegetariana italiana. Si applica agli alimenti vegetariani e vegani, molto richiesti in Italia, secondo Paese al mondo con il 10% della popolazione vegetariana, dopo l’India.