Idee

Cooperazione tra Roma e Pechino

Cooperazione tra Roma e Pechino

Italia e Cina hanno firmato un Memorandum d’intesa per promuovere lo scambio di informazioni e la cooperazione per la sicurezza alimentare.

Il documento è stato siglato dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin, il ministro Yong Zhang, direttore dell’Amministrazione Generale per la Supervisione e il Controllo dei Prodotti Alimentari e Farmaceutici (Chinese Food and Drug Administration, CFDA) e il nuovo Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia, Ruiyu Li.

La collaborazione riguarderà, in particolare, la normativa, i requisiti tecnici, il sistema dei controlli e delle ispezioni negli alimenti e le situazioni di allerta nel settore alimentare e si concretizzerà, si legge nel memorandum, con "riunioni di alto livello tecnico, training e scambio di informazioni anche attraverso il coinvolgimento degli Istituti scientifici nazionali competenti". Il patto, di durata di 5 anni e rinnovato automaticamente salvo "espressa volontà" delle parti, prevede l’istituzione di un gruppo di lavoro che si riunirà una volta l’anno.