Idee

Collaborative transportation management

Si chiama Collaborative Transportation, il programma di logistica sostenibile ideato da Chep, azienda che realizza soluzioni di imballaggio riciclabili per beni di consumo, ortofrutticoli, bevande e comparto automobilistico. L’idea è semplice e rivoluzionaria: raccogliere i pallet vuoti dopo ogni consegna al retailer e fare così viaggiare sempre i camion carichi, eliminando i viaggi a vuoto. La soluzione logistica riduce i costi di trasporto e taglia significativamente le emissioni di anidride carbonica. Nel 2012 il Collaborative Transportation ha risparmiato all’ambiente 2.340 tonnellate metriche di Co2, quante ne genera alimentare di energia elettrica di 350 abitazioni in un anno. Obiettivo di Chep è ampliare la collaborazione con le aziende. L’anno scorso hanno partecipato al sistema di logistica sostenibile 50 imprese, tra cui la principale impresa casearia spagnola Capsa, l’italiana Sanpellegrino e il gruppo distributivo attivo in Italia e Francia Carrefour. Chep noleggia contenitori dal 1954, è presente in 49 paesi e opera con le principali industrie tra cui quelle della grande distribuzione, manifatturiero in generale, automotive, aerospaziale, dei prodotti freschi e chimici.