Uva

Uva bianca

Uva bianca

Uva bianca, calorie della frutta gialla da tavola

Grappoli gialli di uva bianca rallegrano la dieta degli italiani quasi tutto l’anno. Non spaventano le 61 calorie ogni 100 grammi, perché tra la frutta è delle più salutari. Il Belpaese è leader nella produzione di uve da tavola. Il raccolto medio nazionale è di circa 14 milioni di quintali. Il 70% è prodotto in Puglia, seguono la Sicilia (dalle quale provengono le cultivar più precoci), le coste ioniche della Basilicata, Abruzzo, Lazio e in misura minore le altre regioni.

La varietà più diffusa nella Penisola è la ‘Italia’, apprezzata dai consumatori per la bellezza del grappolo, la pienezza dei grandi acini e l’inconfondibile aroma di moscato. Segue per diffusione la ‘Victoria’, favorita dall’aspetto straordinariamente bello e dalla precocità della maturazione.

Sebbene ampiamente superate quantitativamente da altre, le uve ‘tradizionali’ conservano un ampio spazio, grazie all’apprezzamento dei veri intenditori. Tra le uve autoctone poco coltivate ma tuttora molto richieste spiccano la ‘Pizzutello’, la ‘Regina’ e la ‘Baresana’, disponibile solo nel mese di settembre.

 

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento