frutta secca

noce

noce

Noce, proprietà di un frutto antico

La noce, grazie alle sue proprietà, può essere alleata preziosa per la salute. Tre noci al giorno è la dose raccomandata dai nutrizionisti per trarre beneficio dei nutrienti dei gherigli, ricchi di acidi grassi essenziali (Omega 3). Note alla saggezza popolare, le proprietà della noce sono confermate dalla letteratura scientifica. I consumi, in passato concentrati nel periodo delle feste di fine anno, sono ormai stabili nel corso dell’intera stagione invernale.

Tra le varie zone italiane in cui crescono gli alberi di noce, primeggiano la Sicilia e il Lazio. La più nota è però la penisola Sorrentina, in Campania. Qui cresce la varietà ‘Sorrento’, che produce frutti medi di forma ovale che maturano a settembre inoltrato. Al Centro-Nord e nei territori meridionali più freddi è congeniale invece la ‘Franquette’. Adatta a ogni latitudine è infine la ‘Hartley’.

Le benefiche proprietà della noce la rendono ideale anche come salutare snack. Ingrediente caratteristico dei dolci tipici italiani, è deliziosa in combinata con il miele italiano. Uno degli utilizzi tradizionali la vede protagonista del ‘nocino’, un liquore tipico preparato con le noci fresche.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento