mortadella

Mortadella Bologna IGP

Mortadella Bologna IGP

Mortadella Bologna IGP, il successo della qualità

La Mortadella Bologna IGP continua a sedurre gli italiani. Nel 2014 ne sono stati prodotti 37 milioni di kg, con un aumento del 6,9% rispetto all’anno precedente. Sono aumentate anche le vendite, con un +4,3%.

I dati sono diffusi dal Consorzio Mortadella Bologna, secondo il quale i migliori risultati si concentrano nei negozi tradizionali, che trattano il 30% dei volumi. È presso le botteghe e le salumerie, infatti, che la Mortadella Bologna IGP viene presentata al pubblico nella sua complessità. Oltre al gusto inimitabile, la vera Mortadella è caratterizzata da un profilo nutrizionale interessante.

In 100 grammi sono presenti 14,7 g di proteine, vitamine B1 (0,19 mg), B2 (0,26 mg) e Niacina (3,59 mg), e sali minerali, quali ferro e zinco, preziosi per chi svolge attività fisica. Il colesterolo è pari a 60-70 mg, come la carne bianca più leggera, e il contenuto in lipidi è del 28,1%, inferiore a quanto si creda. In un etto di prodotto – fonte di 317 calorie – si trovano 9,25 g di acidi grassi saturi, 12,80 di monoinsaturi e 3,94 di polinsaturi. 

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento