yogurt

Yogurt probiotico

Yogurt probiotico

Yogurt probiotico, proprietà benefiche

Allo yogurt probiotico sono associate molte proprietà benefiche, utili all’organismo. Ma per assumere questa denominazione, uno yogurt probiotico deve contenere fermenti lattici ulteriori, rispetto a quelli impiegati tradizionalmente per la sua preparazione. I microrganismi consentiti dalla legge per la fermentazione del latte (Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus thermophilus) hanno infatti il limite di non giungere vivi all’intestino, a causa dell’azione dei succhi gastrici.

Diversa resistenza hanno invece dimostrato altre specie e ceppi. I Lattobacilli acidophiluscasei, e i Bifidobatteri sembrano in grado di mantenersi vitali anche dopo il passaggio nello stomaco. E di contribuire così all’equilibrio del microbiota intestinale, con effetti positivi per il benessere e la salute. La ricerca sui probiotici, in gran parte italiana, evidenzia un rafforzamento generale del sistema immunitario, con benefici peculiari associati ai vari tipi di batteri.

L’aggiunta di bacilli fermentativi diversi dai due contemplati nella normativa impedisce l’uso del termine yogurt. ‘Probiotico’ è quindi accompagnato da nomi di fantasia. Ne deriva una ricca offerta di latti fermentati realizzati con la medesima qualità garantita dagli elevati standard della produzione Made in Italy.

 

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento