Tartufo

Tartufo di Alba

Tartufo di Alba

Tartufo di Alba bianco eccellenza d’Italia

Tartufo di Alba bianco. Chi non lo conosce? Nessun paese è comparabile alla penisola italiana per la disponibilità di tartufo bianco, gioiello ricercatissimo in tutto il mondo. Questo risulta evidente nella parte nord del Piemonte, dove il tartufo di Alba bianco è rinomato per il suo valore qualitativo decisamente elevato.

Non è un caso se il prezioso tartufo italiano presenta la migliore qualità assoluta. Le ricerche mostrano come le caratteristiche del suolo e della flora italiani regalino al tubero il suo aroma e sapore. Le radici di questa prelibatezza sono rurali: è infatti richiesta l’abilità di un cacciatore di tartufi con il relativo cane (o maiale!) per portarli alla luce. Una delicatezza che deriva da una tradizione secolare, caratterizzata oggi anche da prezzi elevati (specie riguardanti il tartufo bianco di Alba).

Ovviamente è possibile visitare le molteplici fiere dedicate in autunno per un assaggio. Le regioni produttrici includono Umbria, Veneto, Marche, Toscana, Emilia Romagna e Molise. Se è vero che l’ultimo anno ha visto il record di tuberi sul mercato, con conseguente abbassamento della sua stima economica, è inoltre facilmente reperiribile una serie di prodotti che riproducono i delicati sapori del tartufo di Alba, dando un tocco inimitabile alla vostra tavola.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento