Salute

Vino salutare con moderazione. Per un consumo responsabile

Un consumo moderato di alcol, soprattutto di bevande come il vino, può avere effetti benefici sulla salute. Lo conferma il paper “The case of Mediterranean diet” presentato da Robert Estruch, professore associato alla Scuola di Medicina dell’Università di Barcellona, alla seconda conferenza del programma “Vino con moderazione” (Wine in moderation), tenuta a Bruxelles il 27 novembre 2013.

Nella sessione “In vino sanitas – a myth or a scientific fact?”, il docente ha ricordato che le ultime evidenze scientifiche confermano come un consumo moderato di alcol possa innescare meccanismi di protezione dalle malattie coronariche. Questo vale in particolar modo per il vino e per tutti gli alimenti che contengono polifenoli, magari integrati in una dieta equilibrata. Gli effetti benefici di quella mediterranea, possono essere ancora più grandi se si utilizza extra vergine in luogo del comune olio di oliva e si riduce l’assunzione di sodio.

Il programma “Vino con moderazione” è stato avviato nel 2011 dall’industria europea del vino per promuovere un consumo responsabile, con campagne di informazione e di educazione per diffondere un approccio alla bevanda all’insegna dell’art de vivre e contro gli eccessi.