Salute

Solo Round the Globe Record

Solo Round the Globe Record

Solo Round the Globe Record, eccellenze sarde oceaniche

Solo Round the Globe Record, il giro del mondo in vela in solitaria, porta per la prima volta negli oceani una cambusa rifornita di eccellenze sarde dell’agroalimentare. L’avventura di Gaetano Mura, ocean racer sardo, parte a ottobre 2016 da Cagliari per superare il risultato del cinese Guo Chuan, che nel 2013 per primo ha compiuto l’impresa in 137 giorni.

Ad aggiungere sapore alla sfida del velista italiano è la selezione di alcune eccellenze alimentari sarde che comprendono 40 tra DOP e IGP, 189 prodotti agroalimentari tradizionali (PAT) e alcuni pregiati presidi Slow Food. Tra questi sono imbarcati nella cambusa del Solo Round the Globe Record tutti quelli adatti ad essere trasportati e conservati a lungo, in assenza di frigorifero, perché concepiti in una società agropastorale dove ad esempio il pane carasau doveva durare mesi al pastore, durante la transumanza.

Assieme ai kit nutritivi a base di alimenti liofilizzati e integratori, la cambusa del Solo Round the Globe Record contiene note eccellenze sarde, come i pani biscottati, le paste, i legumi, il tonno, che al pari di altre tipicità quali l’olio DOP di Sardegna o i formaggi DOP sardi, raccontano una dieta che ha reso l’isola una delle blue zone del pianeta, caratterizzate da maggiore longevità.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento