Salute

Evian, acqua purissima con residui di pesticidi. Studio scientifico

Evian, acqua purissima con residui di pesticidi. Studio scientifico

Evian, acqua ‘purissima’, con residui di pesticidi. Uno studio scientifico svizzero – pubblicato su Water Research – induce a riflettere sulla capacità degli agrotossici di raggiungere anche gli ecosistemi finora creduti integri.

I ricercatori dell’Istituto federale di ricerca sulle acque (Eawag, Swiss Federal Institute of Aquatic Science and Technology) hanno trovato 6 ngL di residui di chlorothalonil nell’acqua Evian. (1) Una quantità ‘a norma di legge’ ma superiore a quella rinvenuta nel lago di Zurigo.

Un pericoloso pesticida

Il chlorothalonil è un fungicida ad ampio spettro largamente impiegato da oltre 40 anni in agricoltura (soprattutto su grano, orzo, pomodoro e patate) e floricoltura (manti erbosi). Commercializzato con i nomi Bravo, Echo e Daconil, è presente anche in altri prodotti multimolecola. A controllarne la produzione a livello globale i marchi Syngenta, Sds Biotech, Shandong Dacheng Pesticide, Suli Chemical, Sipcam Oxon, Xinhe Agricultural Chemical, Rallis India Limited, Abi Chemicals, Bayer, Gfs Chemicals.

Autorizzato per la prima volta nel 1966 negli Stati Uniti, il pesticida è stato vietato in Europa dal 1.11.2019 per la sua tossicità – potenziale interferente endocrino, nocivo per anfibi e pesci – sull’ambiente, la fauna e l’uomo. In Italia, l’utilizzo dei prodotti fitosanitari a base della sostanza attiva chlorothalonil, è stato consentito fino al 20.5.20. (2)

Un duro colpo all’acqua di lusso

La contaminazione dell’acqua Evian la dice lunga sulla pervasività degli agrotossici. Il flusso che sgorga alla sorgente nella città di Evian-les-Bains proviene infatti da neve e pioggia che si depositano sull’altopiano glaciale del Gavot a Chablais, sulle Alpi francesi, dopo la filtrazione naturale delle rocce.

Per Danone, proprietaria del marchio, il rinvenimento del pesticida è un duro colpo alla reputazione della sua acqua di grande fama, di cui 4 milioni di litri vengono imbottigliati ogni giorno.

‘La purezza originale dell’acqua minerale naturale è la nostra massima priorità’, Evian.com

Marketing e sostenibilità

L’acqua Evian è promossa nel mondo come prodotto di lusso, anche mediante bottiglie firmate da designer di grido (Christian Lacroix, Paul Smith, Issey Miyake, Diane Von Furstenberg), ora da influencer (Chiara Ferragni).

L’attuale rilancio del marchio vira sulla sostenibilità, con l’impiego di bottiglie in PET 100% riciclato e riciclabile, prive dell’etichetta e con marchio impresso a stampo. Prossimo step, i tappi riciclati.

Note

(1) Karin Kiefer, Tobias Bader, Nora Minas, Elisabeth Salhi, Elisabeth M.-L. Janssen, Urs von Gunten, Juliane Hollender, Chlorothalonil transformation products in drinking water resources: Widespread and challenging to abate, Water Research, Volume 183, 2020, 116066, ISSN 0043-1354, https://doi.org/10.1016/j.watres.2020.116066

(2) V. regolamento (UE) 2019/677 che stabilisce il mancato rinnovo della sostanza attiva chlorothalonil in quanto i criteri di approvazione di cui all’articolo 4 del regolamento (CE) n. 1107/2009 non sono più soddisfatti. V. anche il comunicato del ministero della Salute 

Informazioni sull'autore