Salute

Canapa e cannabinoidi, via libera all’utilizzo del CBG nei cosmetici in UE

Canapa e cannabinoidi, via libera all’utilizzo del CBG nei cosmetici in UE

La Commissione europea ha finalmente inserito nel registro degli ingredienti cosmetici ammessi in UE (CosIng) il CBG, uno dei più noti cannabinoidi estratti dalla canapa.

Un passaggio importante, nel travagliato ma inesorabile percorso di valorizzazione della filiera della Cannabis Sativa L. In quella logica di sviluppo sostenibile ed economia circolare che caratterizza tale coltura.

Cannabinoidi, dalla Corte di Giustizia al registro CosIng

Il 19.11.20 la Corte di Giustizia UE (European Court of Justice, ECJ) aveva statuito il divieto, per gli Stati membri, di vietare la commercializzazione del cannabidiolo (CBD) derivato dalla Cannabis Sativa L.. La letteratura scientifica è infatti unanime nel riconoscere che il CBD non è una sostanza psicotropa e non si intravedono esigenze sanitarie in grado di giustificare restrizioni alla sua libera circolazione nel mercato interno. (1)

Il registro CosIng– dopo anni di ingiustificate giravolte dei ‘competenti’ uffici a Bruxelles – ha così ricompreso tra gli ingredienti cosmetici ammessi in UE:

– il CBD naturale, a febbraio 2021, (2) e

– il CBG, a maggio 2021. Codice INCI cannabigerol, funzione skin conditioning.

CBG, cannabigerolo

Il CBG, cannabigerolo – come la gran parte dei cannabinoidi non psicoattivi presenti nella canapa – ha finora ricevuto minori attenzioni, sul mercato, rispetto al CBD. La sua concentrazione, dopo l’essiccazione, è inferiore all’1%. Ed è tuttavia il cannabinoide più abbondante durante la fioritura, da cui derivano CBD e THC.

La letteratura scientifica attribuisce al CBG proprietà terapeutiche di grande interesse. Non solo cosmesi, trattamento di psoriasi e glaucoma, funzioni psicologiche (azione rilassante), ma anche trattamento di malattie infiammatorie intestinali e disfunzioni vescicali, nonché azione antitumorale (seno, pelle, prostata).

Canapa e derivati nel registro degli ingredienti cosmetici

CosIngriferisce 48 voci di ingredienti cosmetici derivati dalla canapa. Tra questi:

– cannabinoidi naturali e di sintesi. Al di là di CBD e CBG la Commissione europea si ostina a ignorare la sentenza ECJ, segnalando possibili restrizioni nazionali che essa stessa ha invece il dovere di fare rimuovere,
– fiori e foglie, (3)
– estratti di Cannabis sativa L., (4)
– olio estratto da fiori, foglie e steli, (5)
– olio di semi di canapa, (6)
– estratto di radici, (7)
– germogli. (8)

Prospettive future

Ancora si attende una valutazione favorevole, da parte di EFSA, in merito alla sicurezza di consumo del CBD quale ingrediente alimentare. In vista della sua autorizzazione come Novel Food, finora proposta in numerosi dossier a quanto pare carenti.

L’uso terapeutico dei cannabinoidi presenta a sua volta alcune incognite e complessità di autorizzazione, nonostante i promettenti utilizzi in una varietà di patologie anche gravi. Da ultimo, anche ai fini del trattamento di Covid-19. (9)

Dario Dongo e Giulia Torre

Note

(1) Dario Dongo. CBD naturale, la Corte di Giustizia UE dichiara illegittimi i divieti ingiustificati. Nuovi orizzonti. GIFT (Great Italian Food Trade). 21.11.20,  https://www.greatitalianfoodtrade.it/progresso/cbd-naturale-la-corte-di-giustizia-ue-dichiara-illegittimi-i-divieti-ingiustificati-nuovi-orizzonti

(2) Codice INCI Cannabidiol – derived from extract or tinture or resin of cannabis. Funzioni anti-sebum, antioxidant, skin conditioning, skin protection.
https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/cosing/index.cfm?fuseaction=search.details_v2&id=96287

(3) Nome INCI Cannabis Sativa flower/leaf extract. Funzione anti-sebum. https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/cosing/index.cfm?fuseaction=search.details_v2&id=98051

(4) INCI Cannabis Sativa Extract. Funzioni anti-sebum, antimicrobial, antioxidant, skin protection. https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/cosing/index.cfm?fuseaction=search.details_v2&id=98253

(5) Cannabis Sativa Flower/Leaf/Stem Oil. Funzioni antimicrobial, antioxidant, skin conditioning – miscellaneous.https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/cosing/index.cfm?fuseaction=search.details_v2&id=98674 

(6) Cannabis Sativa Seed Oil. skin conditioning, skin conditioning – emollient.
https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/cosing/index.cfm?fuseaction=search.details_v2&id=55065

(7) Cannabis Sativa Root Extract. Antimicrobial, antioxidant. https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/cosing/index.cfm?fuseaction=search.details_v2&id=99628  

(8) Cannabis Sativa Sprout. Skin conditioning. https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/cosing/index.cfm?fuseaction=search.details_v2&id=97601

(9) Wang B, Kovalchuk A, Li D, Rodriguez-Juarez R, Ilnytskyy Y, Kovalchuk I, Kovalchuk O. (2020). In search of preventive strategies: novel high-CBD Cannabis sativa extracts modulate ACE2 expression in COVID-19 gateway tissues. Aging (Albany NY). 2020 Nov 22;12(22):22425-22444. doi: 10.18632/aging.202225. Epub 2020 Nov 22. PMID: 33221759; PMCID: PMC7746344

Informazioni sull'autore