pesto

Pesto, ricetta eccellente alla genovese

L’inimitabile Pesto è uno dei condimenti più conosciuti in Italia e nel mondo. E con la sua ricetta originale, genovese DOP, il Pesto è inserito tra i prodotti agroalimentari tradizionali riconosciuti dal ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali. La specifica denominazione è soggetta a un disciplinare ben codificato.

L’ingrediente caratteristico è il basilico genovese DOP che non deve essere inferiore al 25% e tradizionalmente viene appunto pestato con un mortaio di marmo e un pestello di legno assieme agli altri ingredienti: olio extravergine d’oliva rigorosamente italiano, formaggio (Parmigiano Reggiano, o Grana, e Pecorino sempre DOP), pinoli, aglio e sale.

Nella produzione industriale si utilizza la macinazione meccanica, ma la lavorazione rapida e a freddo consente di preservare le caratteristiche nutrizionali e organolettiche del prodotto. Il contenuto massimo di grassi ammesso è pari all’82%.

È usato tipicamente per condire pasta, gnocchi o minestrone. Prima di mescolarlo alle pietanze va allungato con l’acqua di cottura sino a ottenere una consistenza non troppo liquida. È ottimo anche per crostini, pizze e piatti freddi.

pesto-genovese
pesto

Pesto genovese

Pesto genovese, la ricetta autentica Il condimento italiano forse più celebre e inimitabile, il Pesto genovese, è originario e caratteristico della Liguria, di cui Genova è appunto capoluogo. Ogni supermercato offre diversi condimenti con nomi che evocano l’originale, come...

Leggi di più