Pasta fresca

Pasta fresca genuinità di una ricetta

Siete amanti della pasta fresca? Sappiate che esiste un solo modo per ottenerla: sporcarsi le mani e scegliere con criterio ogni ingrediente della ricetta. È un simbolo del food made in Italy: con essa è possibile confezionare, infatti, numerosi tipi di pasta, come ad esempio tagliatelle, tagliolini, lasagne e maccheroni. La stessa pasta ripiena veste l’interno con un involucro di sfoglia di pasta.

Ingredienti necessari indicati per una eccellente, autentica, pasta fresca, sono solo due: uova e farina di grano, da setacciare (circa 100 g o 110 per uovo). La vera ricetta di pasta fresca non richiede acqua, ma una costante lavorazione manuale al fine di ottenere un impasto omogeneo, in cui far risaltare le proprietà dei suoi due elementi. Per avere un risultato all’altezza della ricetta tradizionale è importante selezionare solo tipi di alimenti di prima qualità, dalla provenienza e freschezza certificata, escludendo a priori gli OGM.

L’esperienza secolare raccomanda di realizzare una fontana e amalgamare i due attori principali lentamente con una forchetta (al fine di sbattere insieme chiare e tuorli), per poi passare sulla spianatoia al lavoro più faticoso, a mano, fino ad avere una palla omogenea di pasta. Nei casi di mancanza di tempo è d’obbligo affidarsi alla produzione italiana.

 

tagliatelle 470x264
tagliatelle

ricetta tagliatelle

Ricetta tagliatelle. Viene fatta risalire l'originale ricetta di tagliatelle alla città di Bologna, in cui l'omogenea pasta fresca descritta già un...