Vino italiano news

Vino italiano 2015

Vino italiano 2015

Vino italiano 2015. Italia prima in classifica

Il vino italiano nel 2015 domina la classifica stilata dalla OIV (Organisation Internationale de la Vigne ed du Vin). L’Italia è il primo produttore al mondo di vino, riconquistando il vertice, perso appena l’anno precedente.

Il vino italiano nel 2015 ha raggiunto i 48,9 mln di ettolitri (hl). Il Belpaese torna così a svettare, superando la Francia, ferma a 47,4 mln. Un risultato che ancora non eguaglia il 2013, quando superò quota 54 mln, ma che stacca decisamente sul 2014, che con poco più di 44 mln segnò l’empasse del vino italiano.

2015 in terza e quarta posizione in classifica per Spagna – in flessione da 38,2 a 36,6 mln – e Stati Uniti, stabili a 22 mln di hl.

Interessante notare le performance di due paesi protagonisti di una ascesa nell’export verso la Cina. Il Cile – quarto esportatore in Cina – segna un balzo in avanti del 23%, totalizzando 12,8 mln di hl di vino prodotti.

Al contrario, la produzione di vino in Australia resta invariata a 12 mln di hl (registra piuttosto una leggera riduzione), ma aumenta in misura esponenziale i volumi venduti nel mercato cinese, tanto da insidiare il primato francese.

 

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento