Mercati

Lenticchia d’acqua, un superfood da scoprire

Lenticchia d’acqua, un superfood da scoprire

Proteine in abbondanza, ferro di facile assimilazione, vitamina B12. Sono alcune delle proprietà – caratteristiche delle carni – disponibili anche nella Wolffia globosa, o ‘lenticchia d’acqua’. Una piccola pianta originaria dell’Asia, candidata ad annoverarsi tra i superfood del nuovo millennio. Grazie alle ricerche scientifiche e le produzioni industriali sviluppate sulla base delle tradizioni locali (in Thailandia, soprattutto).

La Mankai israeliana

La Mankai è una varietà non OGM della lenticchia d‘acqua, messa a punto dalla startup israeliana Hinoman. Coltivata in ambiente chiuso, in acqua dolce, è stata oggetto di sperimentazioni da parte di diversi gruppi di ricercatori. Con risultati incoraggianti, se pure basati su piccoli numeri. Nella prospettiva di sviluppare con poche risorse alimenti sostenibili – vale a dire, nutrienti e compatibili con l’ambiente – per nutrire la popolazione globale.

La nuova variante di lenticchia d’acqua offre invero l’intero plafond degli aminoacidi essenziali, fibre alimentari, polifenoli, minerali (ferro e zinco soprattutto) e vitamine (la B12 in primis). Con livelli apprezzabili di bio-disponibilità, verificati in un primo studio clinico randomizzato. (1)

Utile per obesi e anemici

La più piccola pianta fiorita del pianeta – come viene descritta la Wolffia globosa, per il suo stelo di appena 0,2 mm di diametro – sembra utile anche a soddisfare il fabbisogno proteico degli obesi. Somministrata per tre mesi a 20 maschi 51enni con sindrome metabolica, in alternativa a un frullato di yogurt, la pianta ha dimostrato un effetto benefico sui livelli glicemici postprandiali. (2)

L’apporto di ferro della Wolffia globosa Mankai, infine, è stato analizzato in uno studio condotto su 294 maschi obesi sottoposti a una dieta a basso contenuto di carne e su 50 cavie (femmine di ratto) con anemia indotta. In entrambi i casi, il superfood ha centrato il bersaglio. Negli uomini non ha compromesso l’omeostasi del ferro (mantenendolo stabile), negli animali ha determinato l’inversione dell’anemia, grazie a un’elevata biodisponibilità del minerale. (3)

Fonte proteica nei mangimi

Negli animali da allevamento la Wolffia globosa è studiata da più tempo. Le ricerche la qualificano come una possibile alternativa alla soia, nell’alimentazione degli animali di allevamento.

Somministrata a polli, galline ovaiole, quaglie e altri animali da reddito, nella giusta proporzione, è risultata una fonte proteica persino superiore alla leguminosa in questione. La cui straordinaria domanda nel mercato globale ha raggiunto, negli ultimi anni, un livello critico dal punto di vista socio-ambientale. (4)

Note

(1) Alon Kaplana, Hila Zelichaa, Gal Tsabana, Anat Yaskolka Meira, Ehud Rinotta, Julia Kovsana, Lena Novacka, Joachim Thieryb, Uta Ceglarekb, Ralph Burkhardtb, Anja Willenbergb, Amir Tiroshc, Ioav Cabantchike, Meir J. Stampferd, Iris Shaia. Protein bioavailability of Wolffia globosa duckweed, a novel aquatic plant – A randomized controlled trial. Clinical Nutrition. DOI: https://doi.org/10.1016/j.clnu.2018.12.009

(2) Zelicha H, Kaplan A, Yaskolka Meir A, Tsaban G, Rinott E, Shelef I, Tirosh A, Brikner D, Pupkin E, Qi L, Thiery J, Stumvoll M, Kloting N, von Bergen M, Ceglarek U, Blüher M, Stampfer MJ, Shai I. The Effect of Wolffia globosa Mankai, a Green Aquatic Plant, on Postprandial Glycemic Response: A Randomized Crossover Controlled Trial. Diabetes Care 2019 Jul; 42(7): 1162-1169. https://doi.org/10.2337/dc18-2319

(3) Anat Yaskolka Meir, Gal Tsaban, Hila Zelicha, Ehud Rinott, Alon Kaplan, Ilan Youngster, Assaf Rudich, Ilan Shelef, Amir Tirosh, Dov Brikner. A Green-Mediterranean Diet, Supplemented with Mankai Duckweed, Preserves Iron-Homeostasis in Humans and Is Efficient in Reversal of Anemia in Rats. The Journal of Nutrition, Volume 149, Issue 6, June 2019, Pages 1004–1011, https://doi.org/10.1093/jn/nxy321

(4) Sull’impiego della ‘lenticchia d’acqua’ nei mangimi animali, si vedano gli studi

– A. Chantiratikul, P. Pooponpan, S. Santhaweesuk, P. Chantiratikul, A. Sangdee, U. Maneechote, C. Bunchasak e O. Chinrasri, 2010. Effect of Wolffia Meal [Wolffia globosa (L). Wimm.] As a Dietary Protein Replacement on Performance and Carcass Characteristics in Broilers. International Journal of Poultry Science, 9: 664-668. DOI: 10.3923 / ijps.2010.664.668

– A. Chantiratikul, O. Chinrasri, P. Chantiratikul, A. Sangdee, U. Maneechote and C. Bunchasak. Effect of Replacement of Protein from Soybean Meal with Protein from Wolffia Meal [Wolffia globosa (L). Wimm.] on Performance and Egg Production in Laying Hens. International Journal of Poultry Science. DOI: 10.3923/ijps.2010.283.287

– A. Chantiratikul, P. Chantiratikul, A. Sangdee, U. Maneechote, C. Bunchasak and O. Chinrasri. Performance and Carcass Characteristics of Japanese Quails Fed Diets Containing Wolffia Meal [Wolffia globosa (L). Wimm.] as a Protein Replacement for Soybean Meal. International Journal of Poultry Science (2010). DOI: 10.3923/ijps.2010.562.566

Informazioni sull'autore