Mercati

Green Retail Forum 2019, la sostenibilità nella distribuzione

Green Retail Forum 2019, la sostenibilità nella distribuzione

La filiera alimentare, più di altre, può contribuire al raggiungimento di almeno alcuni dei 17 SDGs (Sustainable Developement Goals) in Agenda ONU 2030. E la distribuzione, la più vicina ai consumAttori, può davvero essere protagonista della svolta verso la sostenibilità. Esperienze e prospettive a confronto, il 9.10.19 a Milano presso la Fondazione Filarete, al Green Retail Forum 2019.

Green Retail Forum, la sostenibilità al centro

Spazi e filiere della sostenibilità. Casi e modelli: soluzioni e confronti’. (1) Una giornata intera di relazioni, tavole rotonde e dibattiti in gruppi tematici (si veda il programma qui allegato), all’11a edizione del Green Retail Forum.

Due tavole rotonde animano la mattinata, con una successione di interviste a 15 rappresentanti di operatori della GDO, loro fornitori ed esperti indipendenti.

Un primo dibattito affronta il rapporto tra spazi e sostenibilità. Mettendo a confronto il retail fisico (nei formati grandi e grandissimi, medi e piccoli), con quello digitale (sui livelli internazionali, nazionali e locali, mono- e omni-canale).

La seconda tavola rotonda, dedicata a Filiera e sostenibilità, propone invece un confronto fra casi di filiere organizzate e non, anche in settori non food.

I tre gruppi di lavoro

I gruppi di lavoro tematici, nel pomeriggio, affrontano tre modelli di intervento.

1) Modello della marca. Alternative al brand del produttore. Intervengono Mario La Viola di CRAI, Sergio Tonfi di Superbrand, Chiara Rossetto di Molino Rossetto e Dario Dongo di GIFT (Great Italian Food Trade) e FARE. Modera Paolo Ricotti, uno dei fondatori di PLEF.

2) Modello del ciclo di vita. Alternative circolariLife Cycle Assessment (LCA),  Product design e gestione degli scarti.

3) Modello organizzativo. Alternative strutturali, relazionali e di competenze. Realtà profit e non profit a confronto.

Il premio PLEF alla solidarietà

Dopo la relazione di Emanuele Plata, presidente di PLEF, conclude l’evento la consegna del premio ‘Emporio di solidarietà italiano 2019‘. Un riconoscimento ideato da PLEF e sostenuto da Gruppo VéGé, da assegnarsi a un campione di inclusione sociale.

Alcuni spunti di riflessione, in merito a:

approvvigionamenti e consumi sostenibili,

filiera corta,

– il possibile contributo della blockchain.