Mercati

Export UE 2015

Export UE 2015

Export, la UE nel 2015 ancora leader mondiale

L’export UE nel 2015 di prodotti agroalimentari ha raggiunto quota 129 miliardi di euro, registrando una crescita annua del 5,7%. Il dato conferma la UE quale primo esportatore al mondo dopo che, nel 2013, ha scalzato gli USA.

L’export europeo di prodotti agricoli ha registrato la positiva performance anche grazie alla diversificazione delle destinazioni. Oltre a trovare nuovi mercati di sbocco, sono stati rafforzati i rapporti con i partner già esistenti. Circa la metà di tutte le entrate da export, infatti, si deve a un aumento degli scambi commerciali con il mercato cinese.

Attualmente, le prime cinque mete dell’export agroalimentari dei 28 stati membri della UE sono Stati Uniti, Cina, Svizzera, Russia e Giappone. A favorire i flussi nel 2015 hanno giocato favorevolmente anche alcuni provvedimenti, come la rimozione di diverse barriere sanitarie e fitosanitarie, e la moltiplicazione di opportunità di scambio incentivate dagli accordi sull’indicazione geografica dei prodotti di qualità della UE, con, tra gli altri, il Marocco.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento