Mercati

Esportare in Cina

Esportare in Cina

Esportare in Cina tramite il Parco delle Eccellenze Italiane

Esportare in Cina attraverso il Parco delle Eccellenze Italiane è una delle opportunità organizzate per accompagnare nell’enorme mercato del Paese del Dragone le piccole e medie imprese del Made in Italy. Il progetto è del governo cinese ed è nato nel 2016. È frutto di un accordo tra l’associazione italiana di categoria Confimprese NordOvest e l’Agenzia di sviluppo cinese.

Il Parco delle Eccellenze Italiane è un’area commerciale di 83mila mq. Si trova a Hangzhou, a 160 km da Shanghai, e accoglie ogni tipo di prodotto, agroalimentari e non, purché interamente realizzato in Italia, con agevolazioni doganali (costi in gran parte a carico dell’importatore) e burocratiche (che rappresentano spesso un freno per esportare in Cina).

Le facilitazioni prospettate interessano anche la promozione del marchio, con la possibilità di esporre gratuitamente nei mall cinesi e godere del supporto di campagne pubblicitarie.

Il progetto è veicolato in Italia da promotori che promettono una facile soluzione per esportare in Cina. Si consiglia di verificare che l’intermediario sia tra quelli riconosciuti, accertandone la presenza nell’elenco ufficiale.