Mercati

Battaglia del grano Granoro

Battaglia del grano Granoro

Battaglia del grano, Granoro con gli agricoltori

Nella Battaglia del grano, Granoro si schiera con gli agricoltori. “Produrre pasta di qualità con grano 100% italiano si può”, ricorda il pastificio di Corato, Puglia, che dal 2012 con la linea “Dedicato” produce una pasta 100% pugliese.

Impegnata a sostenere la filiera e gli agricoltori locali producendo grano e pasta di qualità a chilometro zero, l’azienda sottolinea che in soli quattro anni si è passati da una produzione di grano duro di circa 300 tonnellate alle attuali 8.000.

L’Accordo di Filiera tra Granoro e gli agricoltori prevede la fornitura di grano duro di qualità (il tenore proteico del grano Dedicato è in media del 14%-14,5% di origine garantita 100% Puglia, a fronte di un prezzo sicuramente remunerativo per le imprese agricole, con un prezzo minimo garantito a cui si sommano le premialità (legate a due livelli di qualità della granella).

Nella Battaglia del grano, Granoro indica la via d’uscita in un nuovo modello di integrazione, legato alla produzione italiana di grano di qualità. Le istituzioni dal canto loro dovrebbero favorire l’integrazione di filiera e favorire lo sbocco dei prodotti di filiera nella Grande Distribuzione affinché il percorso “virtuoso” si completi fino al consumatore.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento