Ceci

Ceci ricette origine storia

Sono uniche le proprietà benefiche dei ceci. Ricette e infinite varianti tipologie di cottura ne esaltano la diffusione e la bontà, mentre studi contemporanei ne confermano le componenti nutritive. I ceci sono una ottima varietà di legumi ricca di vitamine (presenti B1, B2, B3, B5, C, E, K, J) e dall’alto contenuto di proteine e fibre. Cucinare ceci significa attingere all’autentica tradizione della cucina povera italiana, oppure rivolgere lo sguardo ai sapori esotici, regalandosi sempre un momento di benessere.

Uno studio recente, infatti, dimostra la capacità di ceci e ricette di ceci, di abbassare il “colesterolo cattivo” grazie alla forte presenza di magnesio, facilitando così l’azione del cuore. Cucinare questa varietà di legumi

Consumabili in scatola o secchi (previo ammollo di almeno 12 ore), rappresentano la terza leguminosa per produzione sulla terra, e tale primato è dovuto alla estensione capillare di piatti tradizionali in tutto il mondo, come hummus o pasta e ceci, ricette insuperabili per gusto e apporto nutritivo. Sono semi della pianta cicer arentinum, coltivata fin dai tempi più antichi nella costa mediterranea orientale. India e Pakistan ne sono oggi i maggiori produttori, in Italia sono riconosciuti presidio slow food i ceci di Cireale.