Idee

La democratizzazione del bio. Se mi tratti come un pollo, Ti mando in vacca

La democratizzazione del bio. Se mi tratti come un pollo, Ti mando in vacca

La democratizzazione del bio è oggi una priorità assoluta per i consumAttori. La distribuzione moderna ha bene inteso questa esigenza e tuttavia, tra i negozi ‘di nicchia’, c’è ancora chi specula oltre ogni ragionevolezza. Un paio di esempi per aprire gli occhi.

La nostra rilevazione prezzi: il caro-pollo

Abbiamo fatto una piccola indagine di mercato ‘a portata di mano’. Iniziata sui punti vendita tradizionali che offrono prodotti bio. E proseguita nella GDO, sia offline che sul web. Senza andare troppo lontano, se non coi prezzi e la fantasia che talora li accompagna.

I petti di pollo sono un esempio di come la produzione biologica, sebbene più onerosa, (1) non possa giustificare prezzi quadrupli o quintupli rispetto a quelli ordinari:

– Spazio Bio. Negozio ‘promosso da AIAB’ (Associazione Italiana Alimenti Biologici) in Roma Testaccio, presso la Città dell’Altra Economia. Petti di pollo a fette ‘Il Colle Bio’ a €35,35/kg (v. foto). Petto intero, €31,00/kg,

– Coop Italia, Linea Vivi Verde, fettine di petto di pollo biologico, €19,90/kg (online, su EasyCoop.com),

– Carrefour, petto pollo a fette bio, €19,89/kg. Linea Viversano Carrefour, non bio, a fette, €11,98/kg. Amadori ’10+’, non bio, tagliato sottile, €9,72/kg,

– Conad, petto di pollo intero non bio, preincartato, origine Italia, €7,25/kg,

– Tigre supermercati, ‘Veline’ Fileni, ‘sottili fette di petto di pollo’ lavorate in Italia da animali nati e allevati a terra nel Bel Paese con mangimi vegetali non OGM, (2) non bio, €14,80/kg (in offerta, €12,99/kg). Prodotto a marchio preincartato, origine Italia, €8,90/kg.

La speculazione sul Parmigiano Reggiano

Il Parmigiano Reggiano DOP è un altro esempio di speculazione oltre misura:

– Natura Sì, Parmigiano Reggiano bio da vacca bianca modenese, Caseificio Santa Rita, €44,50/kg (online)

Spazio Bio, Parmigiano Reggiano ‘mezzano’ bio Santa Rita, €39,15/kg. Stagionato 24 mesi, €41,40/kg. Stagionatura 36 mesi, €46,00/kg,

Coop Italia, Linea Vivi Verde, Parmigiano Reggiano DOP biologico, €24,10/kg (online, su Easy Coop). Prodotto stagionato non bio a marca Bertozzi, 24 mesi, €19,10/kg. Linea Fior Fiore non bio, 30 mesi, €22,25/kg,

Conad, Parmigiano Reggiano DOP Selezione Conad, non bio, €10,50/kg,

Carrefour, Linea Terre d’Italia, Parmigiano Reggiano stagionato 30 mesi, non bio, €19,18/kg (formato 500 g, in offerta online -20%). Stagionatura minimo 24 mesi, 300 g, €20,97/kg.

Tigre, Parmigiano Reggiano preincartato, €18,50/kg.

Democratizzazione del bio, un bene per tutti

I consumAttori –  quand’anche ‘capaci di spesa’ e disposti a spendere qualcosa di più, magari a fronte di sospetti sulla integrità di alcune filiere convenzionali – prima o poi si accorgeranno che qualcosa non va. E ‘se mi tratti come un pollo, Ti mando in vacca’. Una volta passa, la seconda forse pure, la terza magari no.

La crescita a due cifre del mercato bio è una grande opportunità per tutti, from the farm to the fork‘. Ma la speculazione rischia di costare cara a chi ci gioca troppo sulle spalle dei consumAttori i quali, prima o poi, le volteranno e basta.

Note

(1) Tenuto conto dell’artigianalità di alcune produzioni, non in grado di realizzare economie di scala. Dei maggiori costi dei mangimi bio rispetto a quelli convenzionali, spesso OGM. Delle diverse, e più spaziose condizioni di allevamento. Della minor crescita, e più lunga vita degli animali prima dell’abbattimento. E che altro?
(2) Secondo disciplinare oggetto di apposita autorizzazione Mi.P.A.A.F. n. IT001EA UnaItalia

Informazioni sull'autore