Idee

La cultura contadina

mucche

Tramandano la cultura contadina, e ne fanno un’opportunità, anche economica. Le fattorie didattiche sono ormai a quota 2.362. Un vero boom, considerato che nel 2000 erano appena 251, riferisce Teatro Naturale. La loro funzione educativa è di grande valore, specie nei confronti dei bambini iper tecnologici, che hanno così l’occasione di conoscere e sperimentare le attività del mondo rurale. Per le aziende agricole la istituzione di fattorie didattiche si sta rivelando anche un buon business, utile a contrastare gli effetti della crisi economica. In Italia non esiste una normativa nazionale in materia. A occuparsene sono le amministrazioni regionali, che stabiliscono i criteri di riconoscimento di una fattoria didattica. Le prime esperienze risalgono agli anni Novanta, quando l’Emilia-Romagna avviò diversi progetti, poi culminati nella definizione di una Carta della qualità, che detta i parametri, anche di carattere igienico e sanitario, da rispettare nell’organizzazione dell’accoglienza.