Idee

Il più venduto all’estero

Il Prosciutto di Parma ha ottenuto risultati record nei mercati internazionali, con una crescita delle esportazioni del 10% nel 2012, cifra che lo rende il prodotto della salumeria italiana più venduto all’estero. Secondo i dati diffusi dal Consorzio, l’export della DOP di Parma vale 232 milioni di euro e le esportazioni pesano per il 28% sul fatturato complessivo, quota decisamente superiore alla media del comparto agroalimentare italiano (19%). Il primo mercato per le esportazioni sono gli Usa, mentre promettono molto bene Australia e Giappone. Nell’UE è importante la performance in Germania, dove l’export è aumentato del 14%, e Olanda. Questi risultati, ha commentato il presidente del Consorzio Paolo Tanara, "sono una boccata di ossigeno per fronteggiare la crisi del emrcato interno".