kiwi

kiwi proprietà

kiwi proprietà

Kiwi proprietà nutrizionali, valori unici

Kiwi e proprietà nutrizionali che li caratterizzano meriterebbero un libro. Il kiwi è un frutto eccezionale, di facile coltivazione, talmente generoso che le persone chiamano generalmente i suoi fattori nutrizionali “benefici“.

I gustosi kiwi hanno proprietà uniche, a partire dalla loro genuina bontà. Una coltivazione attenta come quella italiana (leader nel mondo per produzione), valorizza innanzitutto le proprietà organolettiche, la freschezza e il sapore pungente di questo frutto.

Il raccolto viene effettuato solitamente tra settembre e ottobre, periodo in cui risulta particolarmente eccellente nel contrastare l’insorgere di raffreddori, influenze e infezioni delle vie respiratorie: il kiwi è infatti ricco di vitamina C, molto più di un arancio e di qualsiasi altro agrume (il suo apporto vitaminico, 85 mg per 100 g, è equivalente a quello di due limoni).

Presenti con importanti quantitativi anche ferro, potassio, rame, fibre, proteine, sali minerali, antiossidanti e acido folico, molto importante per le donne in gravidanza e per il futuro sviluppo del feto. Durante la dolce attesa è ancora più fondamentale alimentarsi in modo corretto, un ottimo motivo per mangiare questo frutto, utile persino nel combattere i problemi circolatori.

 

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento