arance

tipi di arance

tipi di arance

Tipi di arance tarocco navel e altre

Realmente molto numerosi i differenti tipi di arance diffusi negli aranceti, serre e agrumeti d’Italia. Arance tarocco e navel sono senza dubbio i due tipi maggiormente coltivati nel Belpaese e ad alcune siciliane e campane sono attribuiti riconoscimenti IGP.

Generalmente vengono distinte in due macrocategorie riferite ai tipi generali di colore interno e polpa: rossastre (o pigmentate) e bionde. Tra le prime, più adatte per spremute, troviamo le rosse di Sicilia, la mora, tarocco e sanguinello. Nel secondo insieme, le migliori da mangiare, sono da includere: arance navel, naveline e ovale. A specifici tipi di arance e denominazioni corrispondono caratteristiche peculiari (spessore della buccia, quantità di succo, pigmentazione, maggiore o minore grado di dolcezza).

Gli italiani amano questo agrume e lo utilizzano per le sue proprietà (ricco in vitamina C e acido ascorbico) in molti tipi di preparazioni e ricette. Tipi collaudati di dieta lo vedono protagonista a ogni inizio pasto, per la sua efficienza nel ridurre l’assorbimento dei grassi. Oltre alle marmellate e ai dolci, infatti, gli chef hanno nel tempo elaborato molteplici tipi di piatti tradizionali come l’anatra all’arancia, svariate insalate e sformati.

 

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento