Archivio

Sicurezza alimentare e certificazione di food safety

Sicurezzaalimentare e certificazione food safety sono l’esigenza primaria di ogni impresa agroalimentare. Tutti gli alimenti e i loro ingredienti devono rispondere a elevati criteri di conformità. E ogni operatore della filiera, from the farm to the fork, a sua volta, è tenuto a garantire il rispetto delle norme a garanzia della sicurezza di processi e prodotti.

Le legislazioni italiana, europea e quelle vigenti nei vari Stati, e i loro rispettivi sistemi di controllo, tendono a un progressivo allineamento sotto l’egida della sicurezza di ogni derrata alimentare. In attesa di un’armonizzazione globale delle regole cogenti, gli operatori hanno sviluppato nel corso degli anni un sistema unitario volontario.

Global Food Safety Iniziative (GFSI) – costituito nel 2000 dalle rappresentanze della distribuzione e dell’industria – ha la missione di definire e aggiornare un Guidance Document ove sono raccolti i requisiti essenziali degli schemi volontari di certificazione del prodotto alimentare. Nel 2011, ha riconosciuto l’equivalenza della FSSC 22000, ideata dalla Foundation for Food Safety Certification, basata su standard internazionali ISO e rilasciata da organismi accreditati nell’ambito della ISO Guide 65 (certificazione di processo).