Archivio

I dolci di Carnevale a Milano

Carnevale a Milano per affari? Un’occasione ghiotta per assaggiare alcuni dolcitipici di questa festa, che nel capoluogo lombardo si conclude l’8 marzo 2014, 4 giorni dopo il resto d’Italia, con la sfilata in piazza Duomo dei carri mascherati, quest’anno dedicati al tema dello sport.

Nelle pasticcerie e nei migliori bar cittadini in questo periodo impazzano le chiacchiere, strisce di croccante pasta zuccherata in superficie, diffuse in tutta Italia con altri nomi, ma qui rigorosamente cotte al forno, e preparate con farina, uova, zucchero e burro. Gli stessi ingredienti sono impiegati per comporre i tortelli milanesi, dolcetti cavi simili a bignè, da riempire con crema o cioccolata. Delizie da abbinare a uno spumante dolce o a un prosecco.

Più calorica ma altrettanto tipica del Carnevale è la torta ricca di frutta secca, tradizionale della zona di Lodi, ma spesso servita nei locali di Milano. Tra i dolci carnevaleschi è una delle più energetiche. E il suo carattere è esaltato se gustata assieme a un bicchiere di vin brulée.