Archivio

Cibus 2016

Cibus 2016, di scena la TradInnovazione

Cibus 2016, dal 9 al 12 maggio a Parma, porta in primo piano la TradInnovazione, come GIFT – Great Italian Food Trade definisce il prezioso lavoro di rivedere la tradizione e (r)innovarla con ingredienti naturali al posto di additivi artificiali, attenzione al bio e alla migliore esperienza di lotta integrata in agricoltura, di cui l’Italia è pioniera.

L’appuntamento con Cibus 2016, vetrina dell’eccellenza agroalimentare italiana, conferma la tendenza: le migliori produzioni continuano ad avanzare verso alimenti di qualità e sostenibili, più leggeri grazie alla diffusa riformulazione per ridurre sale, zuccheri e grassi in eccesso – cogliendo la sfida contro l’epidemia di obesità e diabete – senza perdere di vista i prezzi, che devono comunque rimanere accessibili.

La sostenibilità del prezzo è infatti tra le richieste dei consumatori, molto attenti alla TradInnovazione della industria alimentare. L’indagine IRI, condotta in occasione di Cibus 2016, rileva un 86% di propensione a sperimentare prodotti innovativi (era il 62% nel 2014), ma per l’89% condizione essenziale è l’accessibilità economica. Un ampio 66% del campione (era il 63% due anni fa) è disposto a spendere di più, ma solo in cambio di una piena soddisfazione delle aspettative.

Informazioni sull'autore

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.