Salute

Alimenti per pazienti affetti da nefropatie

Alimenti per pazienti affetti da nefropatie

L’insufficienza renale cronica è una malattia degenerativa irreversibile: il rene perde progressivamente la capacità di depurare, fino alla necessità di dialisi e trapianto. E’ ormai dimostrato che una dieta ipoproteica è fondamentale nel rallentare la progressione di questa malattia.

I pazienti affetti da nefropatia devono ridurre al minimo il consumo di proteine, favorendo quelle nobili di origine animale, e seguire una dieta povera di sodio e fosforo. Tutte sostanze difficili da filtrare per i reni malati. Questo aiuta anche a evitare le complicanze tipiche della malattia. Un’alimentazione adeguata è la chiave, inoltre, per ripristinare e garantire uno stato nutrizionale soddisfacente.

Gli alimenti ipoproteici permettono di abbassare l’apporto delle proteine dannose, a favore di quelle derivanti da prodotti animali. Questi alimenti aiutano a realizzare facilmente una dieta completa e variata, perché sono adatti alle esigenze, gustosi e pratici. Gli alimenti ipoproteici sono di fatto una terapia vitale per le persone affette da questotipo di nefropatie, permettendo ai pazienti una qualità di vita paragonabile a prima della diagnosi.