Dolci natalizi

Dolci natalizi italiani, gioielli tipici

Pandoro, Panettone, torrone. Oltre questi big, esiste una lunghissima lista dei deliziosi dolci natalizi italiani, ormai ricercati ben oltre il periodo delle feste di fine anno. Tipici di alcune città del Belpaese, in molti casi sono considerati dolci nazionali. E all’estero incarnano un simbolo del Made in Italy, diventando un dettaglio gustoso, e trendy, dei menu natalizi.

Degli squisiti dolci italiani la mappa è assai nutrita. In Piemonte, il Tronchetto è un mix con cioccolato, brandy, mascarpone. In Trentino-Alto Adige ci si imbatte nello Zelten, un pane fruttato e decisamente speziato. In Liguria il pandolce, focaccia di canditi e uvette. In Toscana, il panforte Siena turba i sensi, con la sua farcitura di mandorle e arance. E dalla stessa regione originano i Ricciarelli, inimitabili biscottini natalizi a base di mandorla.

Inseguendo i profumi italiani verso Sud, dolci tipici a volontà. E voluttà. Ecco le Cartellate di Puglia. Anice, mosto cotto e cannella. Arrivati in Campania non possono mancare gli Struffoli, palline di pasta fritta cosparse di miele, che in Umbria e Marche tornano quasi identiche, ma con il nome di Cicerchiata. Tipici natalizi originari della Calabria sono i fichi secchi, per l’occasione farciti di ogni bontà. Preziosi doni per un Natale di gusto.