dolci di pasqua

Dolci di Pasqua, ed è subito festa

Dolci di Pasqua, una girandola di sapori deliziosi. La Colomba e le uova di Pasqua, protagonisti immancabili della ricorrenza, si accompagnano lungo la Penisola di innumerevoli ricette di dolci italiani tipici. Come la Pastiera napoletana, frutto della maestria popolare, capace di trasformare ingredienti semplici in un sublime dolce da gustare in famiglia.

Nella tradizione cristiana, condividere il piacere dei dolci coincide con la fine del digiuno quaresimale, la pratica dell’astensione da dolci e altri alimenti “ricchi” e “superflui”, che caratterizza la vita quotidiana dei fedeli nei 40 giorni precedenti la celebrazione della Pasqua.

La compenetrazione di pratiche religiose, costumi e specialità culinarie è lampante per la Pastiera di Napoli, nota tra i dolci di Pasqua. Perfettamente in linea con le prescrizioni cristiane, la ricetta originale prevede che venga preparata il venerdì delle Palme per essere consumata la domenica. Tempi esatti perché il ripieno possa assumere la consistenza perfetta, e i devoti possano celebrare la festività secondo la migliore storia gastronomica. Tali usanze, ancora in voga, si sovrappongono alle scelte dei laici, che vedono alcuni dolci di Pasqua consumati senza restrizioni.