Olio di palma

Olio di palma interrogazione del M5S

Olio di palma interrogazione del M5S

Olio di palma, interrogazione del M5S. Nella seduta della Camera del 26 maggio 2016 è stata annunciata una nuova interrogazione su olio di palma e problematiche correlate, con richiesta di risposta scritta n. C4-13332, presentata da Mirko Busto (M5S) e cofirmata da altri 11 deputati dello stesso Gruppo parlamentare. Si tratta del quarantottesimo degli atti d’indirizzo e di controllo esercitati dall’inizio di questa legislatura sul controverso alimento.

Nella premessa la articolata domanda al Ministro Beatrice Lorenzin ricorda la provenienza di quest’olio vegetale, la larga utilizzazione e i rischi per la salute umana, in particolare per bambini, adolescenti e prima infanzia, come indica un numero crescente di studi scientifici, incluso il recente parere espresso dall’Efsa sulle criticità dei larghi consumi di olio di palma.

Una interrogazione assai dettagliata, che elenca anche i Palma-Leaks diffusi da Great Italian Food Trade, prova inconfutabile che i grandi industriali del cibo conoscevano il rischio da molti anni. La stessa Nestlé, ribadisce il testo, dava atto che già nel 2007 l’Autorità tedesca per la sicurezza alimentare aveva evidenziato la necessità di ridurre i livelli dei contaminanti cancerogeni veicolati negli alimenti per lattanti da olio o grasso di palma.

Informazioni sull'autore

GIFT

GIFT

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento